Aree Metodologiche

KEISDATA applica proprie metodologie di Knowledge e Risk Management a supporto del processo decisionale.
Conoscenza e Rischio vengono relazionati in sistemi di gestione che consentono di prevenire e prevedere le diverse tipologie di impatto.

Knowledge Management

Il processo di Knowledge Management capitalizza le conoscenze aziendali e delle persone, le coinvolge, le rende partecipi e le rende consapevoli dell’impatto della loro esperienza nell’analisi del rischio. Inoltre si esplica nell’attuazione di partecipazione, condivisione e consapevolezza in funzione della Governance aziendale.

KRC sviluppa l’approccio di Knowledge Management a supporto del Risk Management; coinvolge competenze e aree di attività multidisciplinari, come la definizione di metodologie, criteri e l’ingegnerizzazione degli strumenti di raccolta.

KRC consente la strutturazione e condivisione della conoscenza in linea con il patrimonio culturale esistente e coerente con le nuove esigenze strategiche e operazionali.

KRC SOLUTION

Risk Management

Il processo di Risk Management è applicato secondo lo standard ISO 31000:2009, che consente la migliore gestione delle diverse tipologie di rischio, attraverso un sistema di controllo univoco e integrato in un modello collaborativo.

In KRC la metodologia di Risk Management si applica a tutti i processi attraverso:

  • osservazioni dirette,
  • misurazioni e monitoraggi (Rischio Tecnico-Normativo),
  • indicazioni dei Dirigenti/Responsabili (Rischio Percepito),
  • segnalazioni dei lavoratori tramite l’Osservatorio Aziendale (Rischio Rilevato).

KRC SOLUTION

Compliance Management

Il processo di Compliance Management consiste nell’identificazione, analisi e valutazione tempestiva degli effetti dell’intervento normativo sulle attività dell’organizzazione.

L’analisi dell’impatto regolatorio, applicata in KRC, costituisce un supporto alle decisioni del vertice aziendale e dei ruoli delegati.

Il fine è definire un’opportuna strategia per la gestione degli adempimenti normativi attraverso: analisi organizzative relativamente ai processi, ruoli, responsabilità, deleghe e competenze; nonché definizione di strumenti di pianificazione e gestione di costi e benefici degli investimenti, sviluppo di piani e programmi per l’allineamento dei nuovi adempimenti rispetto a quelli in vigore nell’organizzazione.

KRC SOLUTION

Commenti chiusi