This site uses cookies for its functionality, if you want to learn more or opt out of all or some cookies href="/ita/pag/informativa_cookies_privacy/70/">click here.
By closing this banner or clicking any of its elements, you consent to the use of cookies.

La prima sfida riguarda la misurazione, perché il rischio è una grandezza immateriale, non percepibile al tatto.

La seconda è imparare a governarlo, in modo da evitare che il panico prenda il sopravvento, con la conseguenza di tarpare le ali all’innovazione, ma anche per schivare il rischio di sottovalutazione.

Bastano queste grandezze in gioco per spiegare l’importanza crescente assunta in azienda dalle strategie di risk management.

Le aziende manifatturiere italiane che adottano un metodo di gestione integrato e trasversale dei rischi presentano una redditività maggiore del 38% rispetto a quelle che non dispongono di un sistema di Risk Management.

Da La Repubblica – Affari e Finanza del 19.12.2016