Innovative IT platform

KRC® is an innovative, multi-language and multi-culture IT platform, which revolutionizes the way of managing and assessing business risks, exploiting the skills of the various company representatives, facilitating teamwork and helping to share knowledge up to at the decision-making stages.

Integrated management system

KRC® is an integrated management system in which the processes of the thematic areas of the sustainability path, the ERM applied to all types of risk, the Organizational Model and other specific sector regulations have been engineered.

Knowledge Management

Il processo di Knowledge Management capitalizza le conoscenze aziendali e delle persone, le coinvolge, le rende partecipi e consapevoli dell’impatto della loro esperienza nell’analisi del rischio. KRC® sviluppa l’approccio di Knowledge Management a supporto del Risk Management, consentendo la strutturazione e condivisione della conoscenza in linea con il patrimonio culturale esistente e coerente con le nuove esigenze strategiche e operazionali. 

Risk Management

Il processo di Risk Management è applicato secondo lo standard ISO 31000:2018 che consente la migliore gestione delle diverse tipologie di rischio attraverso un framework di controllo univoco e integrato in un modello collaborativo. In KRC® la metodologia di Risk Management si applica a tutti i processi attraverso: eventi, osservazioni dirette, misurazioni e monitoraggi, indicazioni e segnalazioni dei responsabili e dei lavoratori.

Compliance Management

Il processo di Compliance Management consiste nell’identificazione, analisi e valutazione tempestiva degli effetti dell’intervento normativo sulle attività dell’Azienda. L’analisi dell’impatto regolatorio applicata in KRC® costituisce un supporto alle decisioni del vertice aziendale e dei ruoli delegati. Il fine è definire un’opportuna strategia per la gestione degli adempimenti normativi.

Scenari di installazione

Le opzioni architetturali sono le seguenti: 
•    “On Premise”: Applicazione e database sono installati presso server del cliente.
•    “In Cloud”: Applicazione e database sono ospitati sulla piattaforma “Cloud Computing” Microsoft Azure IAAS. 

E’ possibile sia un’architettura all-in-one che un’infrastruttura distribuita application-server e db-server. Le VM sono configurate in relazione al dimensionamento emerso dall’analisi dei requisiti del cliente. Il collegamento alla piattaforma Azure avviene tramite un tunnel VPN site-to-site alla virtual network sulla quale sarà attestato l’ambiente applicativo.